All Naturelle

I “MILLE” USI DELL’OLIO DI COCCO :-)

Lascia un commento

Immagine

L’olio di cocco si ricava dai frutti dell’omonima pianta (Cocos nucifera) tipica delle coste tropicali. Il seme di questi frutti (le famose noci di cocco), opportunamente privati  dell’involucro fibroso più esterno e di quello legnoso che li avvolge, sono bianchi, carnosi e saporiti. La loro mandorla, più o meno essiccata e detta copra, è la materia prima per la preparazione dell’olio, dal momento che contiene circa il 65% di grasso.   L’olio di cocco viene prodotto per pressatura della copra e successiva raffinazione, ottenendo oli di qualità via via inferiore anche in relazione alla materia prima utilizzata. Si distingue per la fusione piuttosto brusca, che avviene intorno ai 24°C, mentre il suo punto di solidificazione si attesta intorno ai 15-20°C; di conseguenza, si presenta come un olio nei climi più caldi e come un burro in quelli più freddi.In commercio si trova anche olio di cocco idrogenato,con punto di fusione più elevato,che rimane solido anche a temperature leggermente superiori a 30°C.

PROPRIETA’ COSMETICHE : 

Applicato sul corpo sotto forma di creme ed unguenti, l’olio di cocco espleta la propria azione lenitiva ed emolliente donando elasticità e tono alla pelle arida; viene pertanto usato in cosmetologia per la preparazione di latti grassi e saponi (ha un buon potere schiumogeno).  In effetti, l’olio di cocco contiene circa il 50% di acido Iaurico, un acido grasso saturo a 12 atomi di carbonio che viene convertito a monoleina nell’organismo umano; tale sostanza esibisce spiccate proprietà antivarali, antimicrobiche, antiprotozoarie ed antifungine. L’olio di cocco, l’acido laurico, o la singola monolaurina, sono quindi molto utilizzati in preparazioni cosmetiche in cui si richiede la presenza di sostanze naturali ad azione antisettica.  Immagine 

NOMENCLATURA INCI: COCOS NUCIFERA

 

TRATTAMENTI DI BELLEZZA CON L’OLIO DI COCCO :

 

– LOZIONE PRE-SHAMPOO

L’olio di cocco costituisce una perfetta lozione pre-shampoo per donare nuova vitalità alle chiome maltrattate da tinte, cloro ed altri agenti aggressivi. Dovrà essere applicato su tutta la chioma dopo aver inumidito i capelli. Si consiglia di avvolgere la testa con un asciugamano tiepido e di lasciar agire il trattamento per almeno un’ora prima di passare al consueto lavaggio.

 

– MASCHERA PER CAPELLI

Una maschera per capelli da utilizzare prima dello shampoo può essere preparata mescolando un cucchiaio di olio di cocco, tre cucchiaini di miele e due tuorli d’uovo. La maschera dovrà essere applicata sui capelli umidi e lasciata agire per una mezz’ora prima dello shampoo.

 

– SHAMPOO NUTRIENTE

Mescolate 50ml di latte di cocco con 150ml di shampoo neutro biologico, privo di profumazione. Aggiungete un cucchiaio di olio di cocco, un cucchiaino di olio di mandorle e dalle 10 alle 20 gocce di olio essenziale di lavanda o di rosa. Trasferite il tutto in un flacone vuoto, agitate ed utilizzate come un normale shampoo. Per rendere i capelli luminosi, eseguite un ultimo risciacquo con un litro d’acqua addizionato con un cucchiaio di aceto di mele.

 

– LOZIONE PER LE PUNTE

Una o due gocce di olio di cocco applicate all’estremità dei capelli e massaggiate sulle punte dopo l’asciugatura doneranno brillantezza e combatteranno la secchezza della zona, spesso provocata dall’uso frequente di phon e piastra. 

 

– STRUCCANTE

Una parte di olio, una parte acquosa (preferibilmente contenente estratti vegetali) e una parte di tensioattivo ricreano uno struccante bifasico. L’olio da solo non basterebbe a sciogliere e rimuovere il trucco in maniera delicata ed efficace.

  

– SCRUB VISO

Mescolare olio di cocco e zucchero fino ad ottenere un composto compatto. Massaggiare sulla pelle del viso per ottenere una esfoliazione efficace e delicata.

 

– SCRUB CORPO

  • 1 bicchiere di zucchero di canna
  • ½ bicchiere di olio di cocco
  • 4 cucchiai di sale fino da cucina (o di sale rosa)
  • 3 cucchiai di olio di mandorle
  • 1 cucchiaio di olio di vitamina E puro
  • 2 gocce di olio essenziale di lavanda o di rosa

 

– LOZIONE PER IL CORPO

L’olio di cocco puro può sostituire egregiamente le creme idratanti per il corpo comunemente utilizzate dopo la doccia. L’olio di cocco potrà essere massaggiato in piccole quantità sulla pelle umida, che lascerà morbida e profumata.

 

– TRATTAMENTO PER LE UNGHIE

Se volete unghie più resistenti, mentre le vostre tendono a sfaldarsi, spennellatele con dell’olio di cocco, indossate dei guantini in cotone e lasciate agire il trattamento per tutta la notte. Al mattino, risciacquate on acqua tiepida e sapone vegetale.

 

 

🙂 Non esitate a lasciarmi un commento per suggerire e condividere altri utilizzi dell’olio di cocco!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.