All Naturelle

SIERO “HA” ACIDO IALURONICO – ROSALIA (NATURADO); ACIDO IALURONICO PURO, FORMULA GIOVINEZZA PROFONDA – DR. TAFFI

14 commenti

Hi there! La recensione di oggi arricchirà la sezione “anti age” 😀 .  
Dai 20-25 anni in poi credo sia il caso di concentrarsi su attivi mirati per un discorso di prevenzione e un ingrediente molto conosciuto è l’acido ialuronico. 

 

L’acido ialuronico si trova:

-nell’umor vitreo dell’occhio;
-nel liquido sinoviale (per il mantenimento dell’elasticità delle articolazioni);
-nella pelle (immagazzina l’acqua e la rilascia in base al fabbisogno);
-nella cartilagine;
-nei tendini;
-nel cordone ombelicale;
-nelle pareti dell’aorta.

E’ una sostanza prodotta naturalmente dal corpo umano ed è uno dei componenti più importanti dei tessuti connettivi, in quanto conferisce idratazione e tonicità.
I livelli di acido ialuronico diminuiscono con l’avanzare dell’età: è per questa ragione che gli inestetismi e le rughe cominciano a manifestarsi.

La molecola è formata da due zuccheri semplici entrambi con polarità negativa: i due componenti si respingono a vicenda conferendo elasticità alla molecola, che è solubile in acqua. Questo significa che conferisce elasticità ai tessuti in cui è presente.

L’acido ialuronico si usa in medicina estetica, non in cosmetica. In cosmetica, per poter essere utilizzato sulla pelle, deve essere convertito in forma salina regolando il valore del pH per renderlo maggiormente idrosolubile. Per questa ragione l’inci di un qualsiasi cosmetico contenente acido ialuronico riporterà la dicitura “SODIO IALURONATO”.

Fonti:
-Animale: si estrae dalla cresta del gallo ed è molto costoso. Si usa in campo farmaceutico;
-Biochimica: sottoprodotto di funzioni vitali di batteri geneticamente modificati.

 

L’acido ialuronico può essere classificato a seconda del suo peso molecolare:  

  • ad alto peso molecolare: questo tipo di acido è capace di trattenere maggiori quantità d’acqua e agisce sullo strato superficiale della pelle perché la sua struttura non è in grado di andare in profondità. Questo permette di creare una sorta di film anche per l’acqua in uscita e quindi di mantenere livelli di idratazione più alti e più a lungo;
  • a medio peso molecolare: in grado di superare la barriera della pelle per fornirle tutta l’acqua necessaria a preservarne giusta idratazione e tono; 
  • a basso peso molecolare: in grado di raggiungere l’ipoderma (strato più profondo della pelle) e stimolare la naturale produzione di collagene, donando un’idratazione profonda e duratura.  

 

Dopo questa introduzione, vi mostro 2 prodotti a base di acido ialuronico utilizzati dalla sottoscritta negli ultimi tempi 😀 :   

 

 

-SIERO “HA” ACIDO IALURONICO – ROSALIA

IMG_0122
circa €21,00 per 30ml

 

INCI: 

AQUA (solvente)
ALCOHOL* (solvente)
SODIUM HYALURONATE (biotecnologico) (umettante, condizionante cutaneo)
PARFUM
ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE POWDER* (emolliente)
BENZYL SALICYLATE (allergene del profumo)
CITRONELLOL (additivo o allergene del profumo)
LINALOOL (allergene del profumo)
* Proveniente da agricoltura biologica

 

rosalia.jpgINFO PRODOTTO: 

Il siero HA all’Acido Ialuronico biologico è un gel concentrato (200 volte più di una tradizionale crema all’acido ialuronico) proveniente da agricoltura bio-dinamica. L’acido ialuronico ha straordinarie proprietà ringiovanenti dei tessuti della pelle, perché la rende più morbida, visibilmente più tonica e idratata: l’acido ialuronico è un vero e proprio elisir contro l’invecchiamento cutaneo. Rimpolpa la pelle che riscopre elasticità, fermezza e di conseguenza è naturalmente protetta dalle rughe. 

MODO D’USO: applicalo ogni giorno su viso, fronte e contorno occhi. 

 

 

ESPERIENZA PERSONALE:

naturado.jpg

Avevo un campioncino da parte, ne rimandavo l’utilizzo convinta che un prodotto del genere non mi potesse essere utile; quando finalmente l’ho utilizzato ho capito che l’acquisto era doveroso 😀 ! Temo di aver atteso troppo, nel frattempo la formulazione è stata cambiata e sinceramente questo mi ha delusa: il “vecchio” inci riportava: 

rosalia.png Acqua, Ribes nigrum (Black currant), flower water*, Alcohol*, Sodium hyaluronate, Parfum, Citronellol, Geranio, D-Limonene, Linallol.
** naturalmente contenuti negli oli essenziali.
*da agricoltura biologica certificata Ecocert. 

Preferivo questa versione perché mi incuriosiva la presenza dell’acqua floreale di ribes nero e adoravo la profumazione dolce e fruttata del siero. La formulazione più recente, per me, ha perso parte dell’attrattiva e appartiene ormai a quella categoria di prodotti utili ma senza carattere. 

Il siero ha una consistenza gel molto densa, con la nuova formulazione la profumazione è abbastanza leggera e piacevole, è trasparente e si utilizza a gocce; nel giro di pochi secondi viene assorbito completamente dalla pelle senza lasciare residui appiccicosi o zone lucide. La sensazione al tatto è di pelle liscia, asciutta e compatta. Sono solita ad applicarne qualche goccia anche nella zona contorno occhi, tenendo bene a mente di eseguire l’operazione dopo aver steso la mia crema contorno occhi abituale (viceversa sarebbe quasi inutile, il siero farebbe da “barriera”). Quali sono i risultati? Un vero e proprio cambiamento si nota dopo circa 2 settimane di utilizzo costante del prodotto: la pelle conserva meglio l’idratazione (condizione che torna utile in estate dato che non tutte le pelli sopportano le normali creme viso) e il colorito è più sano, il viso più disteso e setoso, i pori sono sotto controllo. Sulla mia pelle mista è un siero utile solo in estate, la presenza di Aloe dà alla mia pelle quel qualcosa in più che impedisce di risentire dell’assenza di creme corpose nella mia routine; nel periodo invernale questo siero non mi aiuta: da solo non basta ad evitare screpolature e sensazione di pelle che tira, se lo applico prima della mia crema abituale il risultato è un po’ pesante e sento la pelle soffocare. Ho fatto alcuni tentativi con alcune creme che da sole non risultano eccessivamente corpose: 

 

A questo punto posso affermare che l’utilizzo combinato di siero + crema è più indicato per pelli mature o molto secche. Un’esperienza simile, leggermente più soddisfacente, riguarda il secondo prodotto protagonista di questa recensione:  

 

 

 

 

-ACIDO IALURONICO PURO, FORMULA GIOVINEZZA PROFONDA – DR. TAFFI  

ACIDO IALURONICO PURO, FORMULA GIOVINEZZA PROFONDA - DR. TAFFI.png circa €16,50 per 20ml

INCI: 

AQUA (solvente)
SODIUM HYALURONATE (animal) (additivo biologico)
or SODIUM HYALURONATE (biotecnologico) (umettante, condizionante cutaneo)
HYDROXYETHYLCELLULOSE (legante/stabilizzante emulsioni/filmante/viscosizzante)
SODIUM BENZOATE (preservante)
BENZYL ALCOHOL (allergene del profumo/conservante/solvente)
SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)
LACTIC ACID (agente tampone/umettante)

 

INFO PRODOTTO: 

Trattamento immediato con effetto “iniezione simile” ad azione rimpolpante di rugosità. È un gel concentrato di acido ialuronico puro al 100% ad azione filler totale grazie alla presenza di tre molecole a diverso livello di penetrazione.

La molecola più pesante ha un effetto riempitivo delle rughe in superficie e coadiuva nel creare un film di idratazione e setosità. Le molecole a peso medio e basso penetrano più in profondità aiutando a conferire turgore ed elasticità alla struttura cutanea.

Ideale per le zone carenti di idratazione e soggette a maggiore rugosità. Può essere utilizzato come trattamento urto localizzato o per intensificare la performance di altre creme.

USO: applicare su viso e décolleté una o due volte al giorno, a seconda delle vostre necessità, anche prima della vostra crema viso abituale. 

 

 

ESPERIENZA PERSONALE:  

acido ialuronico puroAvevo anticipato questa recensione ➜➜➜ in questo articolo, ho pensato di fare un confronto con il siero di Rosalia. 

La consistenza di questo prodotto è decisamente liquida, sparisce letteralmente una volta a contatto con la pelle. Piacevole profumazione, pelle liscia al tatto e opacizzata. Ci sono giorni (caldi e non) in cui questo prodotto da solo mi basta, specie se lo utilizzo al mattino, e giorni in cui sento l’esigenza di applicare anche una crema (attualmente sempre quella di Dr. Scheller). Questo prodotto è quello che tra i 2 si presta meglio ad utilizzi combinati, risulta estremamente impalpabile e leggero. I risultati su una pelle giovane sono poco apprezzabili, di certo l’apporto di idratazione è notevole ma nulla di più.    

 

 

 

RAPPORTO QUALITA’ – QUANTITA’ – PREZZO:

I sieri durano moltissimo, questo aspetto già da solo può giustificare i costi; non sono prodotti per tutte, su una pelle giovane non c’è bisogno di stratificare più prodotti nella routine! L’acido ialuronico è un valido aiuto per la prevenzione delle rughe e consiglio l’acquisto di un siero che lo contenga a chi ha almeno superato i 20 anni di età.

 

 

 

Per questa volta è tutto, aspetto di leggere nei commenti se qualcuna di voi ha già provato questo genere di prodotti! 

 

 

 

14 thoughts on “SIERO “HA” ACIDO IALURONICO – ROSALIA (NATURADO); ACIDO IALURONICO PURO, FORMULA GIOVINEZZA PROFONDA – DR. TAFFI

  1. Molto ma molto interessante questo articolo, io adoro i sieri e con l’arrivo dell’autunno mi piace tornare ad usare quelli che contengono agenti schiarenti od esfolianti e il siero di Rosalia mi ha sempre attratta, idem quello del Dr. Taffi anche se diverso e come dici tu, multiuso, credo che abbinato ad un olio possa essere perfetto per la mia beauty routine serale

    Piace a 1 persona

  2. Ma la tristezza della cresta del gallo? Voglio dire prenderlo da altre parti no? Sigh…..

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.