All Naturelle

SCRUBERRY ESFOLIANTE 3 IN 1 VISO E CORPO – PARENTESIBIO

Lascia un commento

circa €9,90 per 50ml/ circa €19,90 per 100ml

INCI:

Aqua, Mandelic Acid, Vaccinum Myrtillus Extract, Vitis Vinifera Leaf Extract, Glycerin, Xanthan Gum,Parfum, Olea Europaea Fruit Oil, Olea Europaea (Olive) Seed Powder, Prunus Amygdalus Dulcis Shell Powder, Corylus Avellana Shell Powder, Phenoxyethanol, Benzyl Alcohol, Salicylic Acid, Vaccinum Myrtillus Powder*, Rubus Fruticosus Powder, Fragraria Powder, Mica, Ethylhexyglycerin.
*Agricoltura Biologica

INFO PRODOTTO:

Un esfoliante delicato ed efficace che sfrutta l’azione meccanica dei microgranuli, l’azione chimica degli acidi e quella enzimatica della frutta.

  • Privo di SILICONI, PARAFFINE, PARABENI, OLI MINERALI, SLES, SLS, PEG, UREA, DEA
  • Nickel tested
  • Vegan
  • Cruelty free

SCRUB MECCANICO: micro granuli di nocciolo, di oliva e mandorla;
PELLING CHIMICO: acido mandelico e acidi silicico;
PELLING ENZIMATICO: enzimi dei frutti rossi (mirtilli, fragola e mora).

Il nostro innovassimo SCRUBerry è un prodotto adatto a viso e corpo!
Leviga delicatamente la cute, favorendo il turnover cellulare, conferendo un’immediata luminosità a viso, collo e décolleté e aiuta ad eliminare gli odiosi peli incarniti, brufoletti e macchie.

L’utilizzo regolare dona alla cute un aspetto sano, levigato e radioso.

Lo scrub non è altro che un metodo per ottenere un’esfoliazione meccanica: le cellule morte vengono rimosse per attrito fisico tramite prodotti contenenti micro-granuli o apposite spazzole/guanti. Si tratta di una tecnica adatta per la pelle del corpo e per le pelli del viso grasse (elimina sebo e impurità) ma potenzialmente troppo aggressiva per le pelli sensibili; anche se la pelle non presenta particolari problemi deve essere eseguita al massimo 2-3 volte a settimana pena lo scatenarsi di un effetto rebound.

I peeling, invece, sfruttano le proprietà di alcune sostanze (come alfa e beta-idrossiacidi tra cui l’acido glicolico, salicilico e lattico o enzimi) per accelerare il naturale ricambio della pelle e favorire il formarsi di cellule nuove e più vitali. I peeling non creano un’azione meccanica ma vanno ad agire struttura dell’epidermide.

I peeling chimici (effettuati con acidi come acido glicemico, salicilico, lattico, mandelico) agiscono sul collante tra le cellule morte, avviando il loro allentamento,
peeling enzimatici provvedono alla rimozione delle cellule morte.

ATTIVI:

Mandelic Acid: l’acido Mandelico è un alfa-idrossiacido (AHA) estratto dalla mandorla amara. I suoi effetti come trattamento per problemi di pelle come fotoinvecchiamento, acne e Melasma, sono stati ampiamente studiati, così come risulta molto efficace contro acne e pelle grassa per le sue spiccate proprietà antibatteriche in quanto, com’è noto, acne e pelle grassa sono dovute a infiammazioni batteriche degli strati epidermici, e nel regolare la produzione di sebo, riducendo così il ripresentarsi del problema.
L’acido mandelico, visto le sue proprietà esfolianti, si rivela un ottimo alleato anche per eliminare le rughe superficiali.

Vitis vinifera leaf extract: l’estratto di vite rossa è chimicamente costituito da flavonoidi (rutina, quercetina, isoquercetina, campferolo) ed antocianosidi, responsabili dell’attività angioprotettrice che si esplica attraverso una diminizione della permeabilità dei capillari ed un aumento della loro resistenza. Dalle proprietà tonificanti, antiossidanti e protettive a livelli circolatorio. Particolarmente adatto in caso di insufficienza veno-linfatica. Ha inoltre notevoli sono anche le proprietà antiossidanti e protettive a livello delle membrane cellulari.

Vaccinium myrtillus extract: l’estratto di mirtillo è utilizzato in preparazioni ad uso cosmetico per il trattamento delle pelli arrossate, fragili e sensibili. Svolge infatti un’azione lenitiva sulla pelle delicata e soggetta agli arrossamenti proteggendone l’equilibrio, rafforzandone le difese naturali e migliorandone l’aspetto.

Salicylic Acid: l’acido salicilico viene molto usato per le sue proprietà batteriostatiche e lenitive: la sostanza penetra velocemente nelle lesioni infiammate attenuando l’infezione e rendendo più rapidi i tempi di guarigione.
L’acido salicilico è in grado inoltre di ridurre l’aderenza reciproca dei corneociti, ossia le cellule più esterne che formano lo strato protettivo dell’epidermide. L’effetto che si ottiene è una desquamazione e l’attivazione del rinnovamento cellulare. Nell’area di applicazione la pelle è più chiara, liscia e uniforme.L’azione dell’acido salicilico è limitata allo stato superficiale della pelle e ciò lo rende un trattamento ben tollerato. In più proprio per le note proprietà batteriostatiche e lenitive e questo riduce notevolmente l’insorgenza di fenomeni irritativi.

MODO D’USO: applicare il prodotto in piccole dosi su viso, collo, décolleté o nelle zone da trattare, inumidendo le dita e massaggiando delicatamente per qualche secondo.
Lasciare agire per qualche minuto, sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Per un trattamento completo procedere poi con l’applicazione del Gel Tonic e dei nostri sieri.

Su pelli normali il trattamento può essere effettuato 1/2 volte a settimana.
Su pelli sensibili 1 volta a settimana preferibilmente la sera.
Per un azione d’urto applicare lo SCRUBerry a giorni alterni per 7/10 giorni, preferibilmente di sera. Dopo applicare sempre un siero idratante con il nostro bibidi bolidi bio.

ESPERIENZA PERSONALE:

Come per le maschere capelli, è stato un periodo poco soddisfacente anche per i prodotti di esfoliazione viso. Ho sempre utilizzato scrub meccanici, poi ho deciso di spostarmi sugli esfolianti enzimatici. Incuriosita da questa proposta di Parentesi Bio mi sono lanciata nell’acquisto.

Ha una consistenza gelatinosa molto liquida, con granellini dispersi all’interno. Ho trovato fastidiosa la sua consistenza perché tende a scivolare in giro per il viso; se poi si seguono le istruzioni inumidendo le dita, il prodotto sembra perdere completamente di aderenza sulla pelle. I granellini non “grattano” bene la pelle, sono iper delicati e sottili.

Il profumo è però meraviglioso, dolciastro, fruttato e ricorda perlopiù la fragola.

Effetti riscontrati: sarà che sono troppo abituata agli scrub meccanici e parecchio abrasivi, ma questo prodotto mi è sembrato troppo delicato. “Troppo” in relazione al mio tipo di pelle, che pur essendo secca presenta delle zone in cui la grana è decisamente irregolare e “spessa” al tatto. Per via dell’effetto peeling enzimatico non è stato raro percepire un lieve bruciore e notare dei rossori sparsi, ma non ho riscontrato un miglioramento della pelle.

RAPPORTO QUALITA’ – QUANTITA’ – PREZZO:

Ho serie difficoltà a comprendere questo tipo di prodotti, ma penso dipenda dalle mie lacune in fatto di peeling enzimatici. Provvederò a sperimentare di più. Ho impiegato una eternità a smaltire questo flacone e ho temuto potesse alterarsi il prodotto contenuto. Questa volta, al massimo, posso consigliare di acquistare il formato ridotto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.