All Naturelle

FOOT & CALLUS PEEL – BEAUTY PRO

Lascia un commento

circa €9,45 per 1 paio

INCI:

Aqua, alchol denat., lactic acid, glycolic acid, glycerin, hydroxyethylcellulose, arginine, peg-60 hydrogenated castor oil, phenoxyethanol, butylene glycol, salicylic acid 0.1%, 1,2-hexanediol, caprylyl glycol, parfum, illicium verum (anise) fruit extract, betaine, salvia officinalis (sage) leaf extract, lavandula angustifolia (lavander) extract, portulaca oleracea extract, olea europaea (olive) leaf extract, malpighia punicifolia (acerola) fruit extract, actinidia chinensis (kiwi) fruit extract, musa sapientum (banana) fruit extract, lonicera japonica (honeysuckle) flower extract, paeonia albiflora root extract, sophora flavescens root extract, scutellaria baicalensis root extract, prunus persica (peach) leaf extract, camellia sinensis leaf extract, ginkgo biloba leaf extract, rosmarinus officinalis (rosemary) extract, disodium edta, urea, tocopheryl acetate, limonene, linalool, citronellol, hexyl cinnamal.

INFO PRODOTTO:

  • Non contiene parabeni, oli minerali, lanolina e derivati del petrolio.
  • Dermatologicamente testato. Non testato sugli animali.
  • con più di 17 estratti di frutta e piante

Rigenera i tuoi piedi con il peeling piedi e calli con più di 17 estratti di frutta e piante di BeautyPro, un esfoliante a doppia funzione che leviga efficacemente i piedi offrendo al tempo stesso un’azione antibatterica.

Realizzati con un avanzato complesso di diciassette estratti vegetali naturali, questi calzini monouso stimolano l’eliminazione delle cellule morte in sette giorni. È sufficiente lasciarlo agire per un massimo di due ore e il trattamento favorisce l’eliminazione delle cellule morte nella settimana seguente l’applicazione.

Nel corso del tempo, rimuove la pelle ruvida e i calli, lasciando la pelle dei piedi incredibilmente morbida, elastica e idratata.

USO: Lavare e asciugare i piedi. Rimuovere i calzini dalla confezione, tagliare lungo la linea tratteggiata e indossarli. Lasciare agire per 90-120 minuti per risultati ottimali. Rimuovere i calzini e lavare accuratamente mani e piedi. Le cellule morte si staccheranno naturalmente dopo 7 giorni. Attendere 6 settimane tra un trattamento e l’altro.

RACCOMANDAZIONI:

  • utilizzare solo acqua per 7 giorni per pulire i piedi;
  • non adoperare sapone o detergenti simili, per consentire al prodotto di agire a fondo;
  • non lavare con acqua calda;
  • non sciacquare durante la doccia o il bagno;
  • non applicare creme per i piedi per almeno 7 giorni;
  • non nuotare per almeno 7 giorni;
  • la pelle si staccherà naturalmente nei 7 giorni successivi;
  • lasciare trascorrere 6 settimane prima di un altro uso.

ESPERIENZA PERSONALE:

Qualche anno fa rimasi piuttosto incuriosita da un video di Clio, la quale mostrava un trattamento peeling per i piedi.

Mi sono sempre dedicata con cura anche ai miei piedi, con semplici scrub e creme; un peeling mirato non lo avevo ancora mai provato.

L’idea di rimuovere interi pezzi di pelle invece di piccole cellule mi ha attratta per molto tempo, fino a quando ho deciso di acquistare una maschera con questa funzione.

Non conoscevo il marchio, ho voluto provare senza troppe aspettative, ed ecco come è andata:

Ho seguito le istruzioni, lavando i piedi e indossando questi “calzini”, buste molto grandi, e mantenendo un tempo di posa di 90 minuti.
La crema contenuta all’interno di queste buste ha un buon odore fruttato e vivace, mi ricorda i prodotti Garnier Fructis!

Durante il tempo mi posa mi sono posta le domande esistenziali di routine:

“funzionerà oppure ho sbagliato marca?”
“ma non sarà uno spreco la maschera monouso?”
“rimane un sacco di prodotto all’ interno… Potrei riutilizzare i sacchetti? No, è poco igienico.”
“per un solo utilizzo, il costo non sarà un tantino alto?”.

Trascorsi i 90 minuti, ho risciacquato i piedi seguendo le istruzioni ed utilizzando solo acqua tiepida. La prima cosa che ho riscontrato è stata effettivamente una pelle molto liscia e molto morbida; intorno al tallone iniziava a vedersi una zona caratterizzata da pelle morta stecchita e in rilievo.

Ho monitorato la situazione per i giorni successivi. Le fasi sono state:

  • giorno 2: mi aspettavo di vedere i piedi pesantemente spellati (non so perché questo pensiero mi sembrasse soddisfacente ai fini del trattamento), ma in realtà ho potuto notare soltanto una leggera secchezza;
  • giorno 3: stessa condizione, che però si è alterata dopo aver fatto la doccia. Non sono riuscita ad evitare di far finire sui piedi acqua calda e detergente stando nella doccia, sono curiosa di sapere se questo passaggio dei consigli di utilizzo sia effettivamente eseguibile! Comunque, dopo la doccia, la pelle era ovviamente ammorbidita e questo ha fatto sì che iniziasse a disintegrarsi visibilmente, uno strato completamente spellato che si sgretolava in piccoli pezzi;
  • nei giorni 4, 5 e 6 la situazione è rimasta invariata, la pelle che si era “sollevata” e spellata nei giorni precedenti grazie alla doccia, aveva aderito nuovamente alla pelle e non ho notato un distaccamento evidente.

Entro il settimo giorno, comunque, tutta la pelle secca è venuta via rivelando uno strato più liscio e sano.

RAPPORTO QUALITA’ – QUANTITA’ – PREZZO:

Nutrivo poca fiducia in un prodotto per me nuovo, sembra poco conosciuto, e la marca non sembra famosissima; temevo di aver sbagliato l’acquisto e speso male quasi €10.

Costo che, alla fine, sembra proporzionato non solo alla resa ma anche alla composizione del prodotto. Nell’inci figurano infatti:

  • arginina, dall’azione riparatrice, condizionante ed idratante;
  • acido salicilico 0,1%, dalle proprietà cheratolitiche (scioglie lo strato corneo dell’epidermide);
  • estratto di anice, di salvia, di lavanda, di portulaca, di olivo, di acerola, di kiwi, di banana, di fiore di Bach, di peonia, di Sophora arbustiva, di scutellaria, di pesca, di camelia, di ginkgo biloba e di rosmarino.

Rispetto ai risultati ottenuti da Clio, questi sono stati meno marcati e più lenti nel tempo ma ci sono stati.

La maschera ha svolto perfettamente la sua funzione e non ho riscontrato lati negativi.

Curiosa di sapere se avete provato peeling del genere.
Nel post dedicato su Instagram ho incluso la foto che mostra la screpolatura ottenuta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.